Di rabbia e libertà

Carol Rama prende in prestito gli occhi di una ragazza per rivedere, almeno per l'ultima volta, casa sua. Ma così facendo si perde nei ricordi, segna delle tappe e sembra, con quegli oggetti al buio, dire invece delle cose chiarissime.