La famiglia di Stories inizia a diventare numerosa: è appena nato il quarto fratello, Santa Rita stories. Si tratta del quarto volume del nostro viaggio fra le storie e le comunità, partito due anni fa da Borgo Rossini. L’opera, curata da me e da Rocco Pinto, ospita più di 60 racconti, con foto storiche in buona parte in arrivo dagli autori. Per la sua realizzazione tengo particolarmente a ringraziare Claudio Aicardi, che con me e Rocco compone l’Associazione Ponti di Parole, e la Libreria Gulliver. Grazie al loro lavoro si è costituito il nucleo principale dei racconti sul quartiere di Santa Rita.

Presenteremo questo libro il 15 dicembre alle ore 18.15 presso la Sala “I Centomila” di corso Orbassano 192/A. Ci saremo io, Rocco, Claudio e tanti altri, con l’editore Graphot e gli autori del libro, ma soprattutto il pubblico di Santa Rita.

Questo, del resto, è un quartiere vivace, dove le aree verdi producono storie e progetti, botteghe e vicende di quartiere. Tutto parte dalla chiesa, intitolata a Santa Rita, la «santa delle cause impossibili», e da cui si irraggia la vita di questa popolosa area torinese. Dentro questo volume scopriamo però tanti altri luoghi «magici» intorno al quale il quartiere si è sviluppato, ma riusciamo anche a ricordarci di quando, non molti decenni fa, al posto di vie e palazzi c’erano campi, cascine e pecore. Così riscopriamo un altro pezzo di storia torinese fatto di tanti preziosi tasselli.

Trovi il libro alle librerie Il Ponte sulla Dora e Gulliver, ma lo puoi anche ordinare cliccando qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...